Accedi

Ho dimenticato la password

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Chi è in linea
In totale ci sono 2 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 40 il Gio Nov 13, 2014 11:49 am
Meteo
Sky News

L'uso dell'intenso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: L'uso dell'intenso

Messaggio Da Claudio Scuderi il Dom Gen 19, 2014 11:37 pm

cosa non hai capito?
avatar
Claudio Scuderi
Expert
Expert

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 11.11.13
Età : 46
Località : trecastagni ct

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'uso dell'intenso

Messaggio Da Matteo il Mer Gen 22, 2014 8:42 pm

Bernardini Alessandro ha scritto:
Claudio Scuderi ha scritto:in un buon allevamento ci devono essere obligatoriamente l'intenso sia per piumaggi che per coprire tutte le categorie.quest'anno mettero su 10 coppie di intensi per brinati con piumaggi corti.




........ragazzi, spiegatemi cosa vuol dire.     
Ale , il buon Claudio metterà in riproduzione dieci coppie di intensi e farà accoppiamento intenso x brinato come consueto. Lui vuole migliorare i piumaggi quindi ha scelto suggetti a piumaggio corto.
Se posso permettermi claudio,proprio solo per le categorie, metteri almeno un paio di soggetti intensi a piuma lunga ,utilizzandoli come brinati. daranno prole a piuma lunga come fossero brinati ma invece saranno intensi e quindi molto avvantaggiati in categoria.
avatar
Matteo
Admin
Admin

Messaggi : 1002
Data d'iscrizione : 18.09.13
Età : 40
Località : Modena

http://ilgloster.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'uso dell'intenso

Messaggio Da Bernardini Alessandro il Gio Gen 23, 2014 5:51 am

........ragazzi, non prendetemi per matto, ma secondo voi come si riconosce un gloster a piuma lunga? tempo fa, leggevo su di un forum, o su internet, che un vecchio allevatore proprio di Modena credo, e non vorrei sbagliarmi, attuava questa tecnica, prendeva il gloster in mano, e passava una moneta da 50 lire di allora, oggi si puo' fare tranquillamente con la moneta da 1 euro, la passava sulla testa, facendo andare le piume verso il becco cioe' al contrario, e se le piume arrivavano ha coprire il becco, quel gloster era a piuma lunga, avete una tecnica migliore?     
avatar
Bernardini Alessandro
Master
Master

Messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 23.09.13
Età : 61
Località : Anguillara Sabazia

http://www.bernagloster.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'uso dell'intenso

Messaggio Da Giulio G. il Ven Gen 24, 2014 8:25 am

La moneta da 100 lire era per misurare la circonferenza della corona, ma allora erano soggetti abbastanza "robusti", si parla degli anni "80".
Il piumaggio lungo si dovrebbe conoscere guardandolo.
avatar
Giulio G.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 27.09.13
Età : 67
Località : Modena

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'uso dell'intenso

Messaggio Da Bernardini Alessandro il Ven Gen 24, 2014 11:31 am

Giulio G. ha scritto:La moneta da 100 lire era per misurare la circonferenza della corona, ma allora erano soggetti abbastanza "robusti", si parla degli anni "80".
Il piumaggio lungo si dovrebbe conoscere guardandolo.
......si Giulio, ma ce una caratteristica particolare per riconoscerlo, io per esempio a vederli mi sembrano tutti uguali, per esempio, e dimmi se sbaglio, una delle tecniche potrebbe essere il fatto di vedere il canarino in fase di riposo, con i classici sbuffi laterali?     
avatar
Bernardini Alessandro
Master
Master

Messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 23.09.13
Età : 61
Località : Anguillara Sabazia

http://www.bernagloster.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'uso dell'intenso

Messaggio Da Giulio G. il Dom Gen 26, 2014 7:00 pm

Sì, Alessandro, la piuma che sbuffa dal fianco è lunga, ma se non è esagerata, visto che si accoppia brinato x brinato, è tollerata.
Lo vedi anche sulla schiena, quando il disegno si "apre", cioè è scomposto e le piume sembrano scendere dalla schiena, è un inizio di piumaggio lungo.
avatar
Giulio G.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 27.09.13
Età : 67
Località : Modena

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'uso dell'intenso

Messaggio Da Giulio G. il Dom Gen 26, 2014 9:21 pm

Claudio Scuderi ha scritto:in un buon allevamento ci devono essere obligatoriamente l'intenso sia per piumaggi che per coprire tutte le categorie.quest'anno mettero su 10 coppie di intensi per brinati con piumaggi corti.
Scusa la mia curiosità, quante coppie di gloster fai in tutto ?
Pensi di fare 10 coppie di intensi ? però !
Non sapevo che fossero così richiesti.
avatar
Giulio G.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 27.09.13
Età : 67
Località : Modena

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'uso dell'intenso

Messaggio Da Claudio Scuderi il Mar Gen 28, 2014 1:04 am

percio ,io faccio 60 coppie piu non ne entrano,poi andando in giro in vari allevamenti della puglia ho preso altri intensi e sono arrivato a 15 coppie di intensi.
avatar
Claudio Scuderi
Expert
Expert

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 11.11.13
Età : 46
Località : trecastagni ct

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'uso dell'intenso

Messaggio Da Matteo il Mer Gen 29, 2014 9:48 pm

Ciao Claudio,
a mio avviso l'intenso è molto importante nei nostri allevamenti, ma 15 coppie non sono certo poche.
Vi sono cmq varie ragione che ci inducono all'uso dell' intenso : la prima è senz'alto la necessità di migliorare i piumaggi,poi le categorie che ci permettono di partecipare alle expò ed in fine la richiesta di mercato,che non è poi da sottovalutare,dato che di intensi non se ne trovano molti. sunny
avatar
Matteo
Admin
Admin

Messaggi : 1002
Data d'iscrizione : 18.09.13
Età : 40
Località : Modena

http://ilgloster.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'uso dell'intenso

Messaggio Da Claudio Scuderi il Mer Feb 05, 2014 9:04 pm

il prossimo anno avro molti soggetti intensi da cedere.
avatar
Claudio Scuderi
Expert
Expert

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 11.11.13
Età : 46
Località : trecastagni ct

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'uso dell'intenso

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum